Ancora una mobilità transnazionale per l’istituto comprensivo F.P. Polizzano di Gangi. In questo caso è stata la scuola “Osnovna škola “Retfala” – Primary School” diretta da Igor Kopić, della città di Osijek, in Croazia, ad ospitare i ragazzi delle classi III B e III C accompagnati dal Dirigente Scolastico Prof. Francesco Serio e dalle docenti Elisabetta Duca e Pierina Pirrone con il supporto organizzativo della coordinatrice del progetto prof.ssa Nicoletta Forestiere.

Il tema dell’ambiente e della sostenibilità è stato al centro del progetto Erasmus+ – 2019-1-PT01-KA229-060791_2 “[email protected] Matters”.

Per i ragazzi dell’IC. Polizzano sono state giornate molto intense piene di attrazioni e di confronto con stimoli importanti riguardo all’uso della lingua inglese.

Durante la settimana hanno visitato il parco naturale Papuk Nature Park e di “Kopacki rit”, un Geopark interattivo dove hanno scoperto anche specie di animali estinti e il centro educativo di “Podravlje” in coordinazione con le guardie Forestali Croate e il loro progetto “Naturavita” dove hanno lasciato la loro presenza piantando un albero di quercia.

Non è mancata la visita alla grande cattedrale della cittadina di Dakovo e il museo di Slavonia che custodisce oggetti antichi come macchine da scrivere, abiti, scarpe, oggetti vari di uso quotidiano, dipinti e molto altro compreso vari workshop a gruppi nella scuola che li ha ospitati.