Il Servizio Regionale Sicilia del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico cerca operatori di soccorso alpino e operatori tecnico-sanitari. In tutte e due casi si tratta di volontari non retribuiti. Le domande di ammissione alle selezioni scadono il 30 settembre e le prove si svolgeranno l’8 e il 9 ottobre in una località che sarà resa nota agli ammessi.

Per la figura di Operatore di Soccorso Alpino (OSA) sono richiesti un’età compresa tra i 18 e i 45 anni, l’iscrizione al Club Alpino Italiano, arrampicata su roccia da primo di cordata su difficoltà minima di IV grado UIAA, buona capacità di movimento in ambiente montano impervio e su terreno innevato, conoscenza delle più elementari manovre di corda e di autosoccorso, ottima predisposizione al lavoro di squadra.

Per la figura di Operatore Tecnico Sanitario (OTS), aperto esclusivamente a medici ed infermieri, sono richiesti un’età compresa tra i 23 e i 45 anni, l’iscrizione al Club Alpino Italiano, arrampicata su roccia da primo di cordata su difficoltà minima di IV grado UIAA, buona capacità di movimento in ambiente montano impervio e su terreno innevato, esecuzione di discesa in corda doppia, ottima predisposizione al lavoro di squadra.

Superate le selezioni, si accederà a un percorso formativo, al termine del quale si acquisirà la qualifica che permetterà al volontario di operare in ambiente e di prendere parte alla vita della propria Stazione territoriale di appartenenza.

Eventuali informazioni potranno essere richieste per le vie brevi ai seguenti recapiti telefonici: 3349510149 o via mail a [email protected]